I diritti d’imbarco dei passeggeri pagano l’IVA


il diritto di imbarco per passeggeri riscosso dalla compagnia aerea  è assoggettabile a Iva al momento della rivalsa del vettore nei confronti del passeggero (Corte di Cassazione)


Partecipa alla discussione sul forum.