Le vacanze di Natale non sono un motivo valido per anticipare l'accertamento

se il Fisco emette un PVC 27 ottobre, allora il contribuente ha tempo fino al 26 dicembre per formulare osservazioni; in tale situazione il Fisco non può invocare giustificazioni per anticipare l’accertamento in quanto il tempo per la notifica dell’avviso scade il 31 dicembre (C.T.P. di Frosinone)

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it