Dichiarazione IVA 2014: novità e modifiche

di Vincenzo D'Andò

Pubblicato il 22 febbraio 2014

la dichiarazione IVA 2014 (per l'anno 2013) presenta delle importanti modifiche rispetto a quella dell'anno precedente: una rassegna di tutte le novità

 Con il Provvedimento dell’Agenzia Entrate del 15 gennaio 2014 sono stati approvati i seguenti modelli, con le relative istruzioni, concernenti le dichiarazioni relative l’anno d’imposta 2013 da presentare ai fini Iva.

Modello Iva 2014 composto da:

- frontespizio, contenente anche l’informativa relativa al trattamento dei dati personali;

- Quadri VA, VC, VD, VE, VF, VJ, VH, VK, VL, VT, VX, VO, VS, VV, VW, VY e VZ;

Modello Iva Base 2014 composto da:

- frontespizio, contenente anche l’informativa relativa al trattamento dei dati personali;

- Quadri VA, VE, VF, VJ, VH, VL, VX e VT.

Il modello di dichiarazione Iva 2014 dovrà essere utilizzato sia dai soggetti che intendono presentare la dichiarazione Iva autonoma, sia da coloro che preferiscono invece presentarla insieme all’Unico 2014 (cd. unificata).

In alternativa al modello ordinario, si può usufruire, se ne sussistono le condizioni, del Modello Iva Base 2014, sicuramente più veloce e semplice da compilare.

Occorre ricordare che la dichiarazione Iva (in forma autonoma o unificata) va presentata in via telematica, direttamente o tramite un inte