Chiarimenti fiscali per il mondo del calcio: le trasferte, il vitto nella giornata di allenamento, premi, attività degli osservatori, trattamento fiscale degli steward, biglietti omaggio

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 37/E del 20 dicembre 2013, è tornata a occuparsi del mondo del calcio, in particolare del regime fiscale, ai fini IRES e IRAP, dei costi sostenuti dalle società sportive e, conseguentemente, della ricaduta, ai fini IRPEF, di tali spese sul reddito dei calciatori professionisti…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it