Diario quotidiano del 16 gennaio 2014, nuovi moduli di controllo

Pubblicato il 16 gennaio 2014

non dovuta l’imposta di bollo sulle ricevute/fatture relative al pagamento del “ticket” sanitario; i modelli e le istruzioni ministeriali relativi ai dichiarativi IVA 2014, 770/2014 Ordinario, 770/2014 Semplificato, Comunicazione annuale dati IVA, CUD 2014, modelli 730, 730-1, 730-2, 730-3, 730-4, 730-4 int.; nuove versioni dei moduli di controllo relativi a talune dichiarazioni/comunicazioni; proroga della sanatoria per gli associati in partecipazione; assegni per il nucleo familiare con almeno tre figli minori; contributi previdenziali dovuti dagli artigiani e dagli esercenti attività commerciali; operazione “PoseidOne” per il recupero dei contributi non versati dai professionisti alla gestione separata; rivalutazione TFR relativo al mese di dicembre 2013; l'O.I.C. (Organismo Italiano di Contabilità) ha reso disponibile per la consultazione la bozza del principio contabile OIC 28 – Patrimonio Netto


Indice:
1) Non dovuta l’imposta di bollo sulle ricevute/fatture relative al pagamento del “ticket” sanitario;
2) Approvati i modelli e le istruzioni ministeriali relativi ai dichiarativi IVA 2014, 770/2014 Ordinario, 770/2014 Semplificato, Comunicazione annuale dati IVA, CUD 2014, modelli 730, 730-1, 730-2, 730-3, 730-4, 730-4 int.;
3) Nuove versioni dei moduli di controllo relativi a talune dichiarazioni/comunicazioni;
4) Interruzione di taluni servizi online dell’Agenzia delle Entrate nella giornata del 19 gennaio 2014;
5) Proroga della sanatoria per gli associati in partecipazione;
6) Determinazione del contributo capitario di maternità ENPAP per l’anno 2013;
7) Diritto agli assegni per il nucleo familiare con almeno tre figli minori concessi dai Comuni per i cittadini stranieri in possesso di titolo di soggiorno di lungo periodo;
8) Quarta emissione 2013 dei contributi previdenziali dovuti dagli artigiani e dagli esercenti attività commerciali;
9) Operazione “PoseidOne” per il recupero dei contributi non versati dai professionisti alla gestione separata – riduzione delle sanzioni civili;
10) Coefficiente di rivalutazione TFR relativo al mese di dicembre 2013;
11) L’OIC (Organismo Italiano di Contabilità) ha reso disponibile per la consultazione la bozza del principio contabile OIC 28 – Patrimonio Netto.

***

1) Non dovuta l’imposta di bollo sulle ricevute/fatture relative al pagamento del “ticket” sanitario;
L’imposta di bollo (nella misura attuale di Euro 2,00) gravante sulle ricevute e quietanze rilasciate dal creditore (laddove non trattasi di importi assoggettati ad IVA) non è dovuta sulle ricevute/fatture rilasciate agli assistiti dalle Aziende sanitarie o soggetti convenzionati relative al pagamento della quo