Tutta la disciplina fiscale del fallimento e la responsabilità tributaria del curatore fallimentare

Prima di illustrare i profili fiscali che interessano la procedura fallimentare occorre premettere che di recente un articolato iter legislativo ha interpretato l’esigenza, conforme alle attuali realtà aziendali, di intervenire preventivamente sul dissesto dell’impresa, affermando accanto al concetto di insolvenza, la più ampia nozione di crisi d’impresa.

Detto ciò, va comunque riconosciuta la centralità del ruolo del fallimento nell’ambito delle procedure concorsuali ed il presente articolo si soffermerà particolarmente sugli aspetti tributari che interessano tale disciplina.

Abbiamo un ottimo ebook che tratta degli adempimenti fiscali del curatore…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it