Tutta la disciplina fiscale del fallimento e la responsabilità tributaria del curatore fallimentare

di Roberto Pasquini

Pubblicato il 30 novembre 2013



il curatore fallimentare, data la sua posizione di soggetto terzo rispetto al fallito, ha delle particolari responsabilità tributarie rispetto agli adempimenti del fallimento (a cura Dott.ssa Fabiana D'Imperio)

Prima di illustrare i profili fiscali che interessano la procedura fallimentare occorre premettere che di recente un articolato iter legislativo ha interpretato l’esigenza, conforme alle attuali realtà aziendali, di intervenire preventivamente sul dissesto dell’impresa, affermando accanto al concetto di insolvenza, la più ampia nozione di crisi d’impresa.

Detto ciò, va comunque riconosciuta la centralità del ruolo del fallimento nell’ambito delle procedure concorsuali ed il presente articolo si soffermerà particolarmente sugli aspetti tributari che interessano tale disciplina.

Abbiamo un ottimo ebook che tratta degli adempimenti fiscali del curatore...

Scarica il documento