I vizi civilistici nei contratti di apertura di credito (22 pagine di approfondimento!)

sono sempre più frequenti i contenziosi fra banche e clienti per l’errata applicazione delle norme contrattuali: approfondiamo quali possono essere i vizi giuridici insiti nel contratto di apertura di credito in conto corrente (a cura di Roberto Di Napoli)

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it