Andare in pensione con le vecchie regole: miraggio o realtà?

dopo la Riforma Fornero, per molti lavoratori l’età pensionabile si è allontanata (in tal modo sono stati riequilibrati i conti dell’INPS); tuttavia esistono alcune categorie specifiche per cui è possibile accedere alla pensione con le regole precedenti

La riforma delle pensioni, meglio nota come legge Fornero, ha, in molti casi, allontanato l’età pensionabile di tantissimi lavoratori. Tuttavia, per alcune specifiche categorie e in alcuni casi molto particolari è ancora possibile accedere alla pensione con i requisiti dettati da vecchie normative. E’ il caso, ad esempio, delle donne, per le quali vige un regime sperimentale, denominato opzione donna, che può essere fatto valere fino al 31.12.2015, o ancora per tutti i lavoratori o lavoratrici che hanno i requisiti per costituire la c.d. rendita vitalizia.

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it