Non si può liquidare a debito l’IRAP non dovuta

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 5 ottobre 2013

per le vecchie dichiarazioni dei redditi, in cui non era possibile omettere la presentazione del modello IRAP, l'Agenzia delle Entrate non può liquidare a debito l'IRAP che il contribuente non deve versare in quanto escluso dai parametri dell'autonoma organizzazione (C.T.R. di Roma)

per le vecchie dichiarazioni dei redditi, in cui non era possibile omettere la presentazione del modello IRAP, l'Agenzia delleEntrate non può liquidare a debito l'IRAP che il contribuente non deve versare in quanto escluso dai parametri dell'autonoma organizzazione (C.T.R. di Roma)

Scarica il documento