Il Fisco non può ignorare il contraddittorio

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 15 ottobre 2013

a seguito di un contraddittorio instaurato sulle risultanze dello studio di settore, il Fisco, quando emette l'avviso di accertamento, deve dare atto di aver preso nota dei rilievi del contribuente (C.T.P. di Caltanissetta, sentenza segnalata da Marco Nastasi)

a seguito di un contraddittorio instaurato sulle risultanze dello studio di settore, il Fisco, quando emette l'avviso di accertamento, deve dare atto di aver preso nota dei rilievi del contribuente (C.T.P. di Caltanissetta, sentenza segnalata da Marco Nastasi) 

Scarica il documento