Eventi sismici: domani scade il termine lungo per il pagamento delle imposte

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 15 ottobre 2013

è in scadenza il prossimo 16 ottobre il termine di versamento delle imposte per le società di capitali che hanno differito il termine di approvazione del bilancio 2012 a causa degli eventi sismici subiti

Come già anticipato in un precedente intervento, il Consiglio dei Ministri, con la Delibera 31.1.2013, pubblicata sulla G.U. 4.2.2013 n. 29, aveva stabilito (in deroga a quanto previsto dagli articoli 2364, comma 2, e 2478-bis, comma 1, codice civile) la proroga al 30 settembre 2013 del termine per la convocazione dell’assemblea dei soci per l’approvazione dei bilanci societari (relativi all’esercizio chiuso al 31 dicembre 2012) delle società di capitali realmente danneggiate dal sisma e aventi la sede legale od operativa (ovvero anche una sede produttiva secondaria) nel territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara e Mantova, Reggio Emilia, Mantova e Rovigo.

Con riferimento alle conseguenze fiscali della delibera sopra esaminata, è intervenuta l’Agenzia delle Entrate (R.M. 25.9.2013 n. 59) fornendo talune precisazioni in ordine ai versamenti delle imposte delle società interessate dalla posticipazione del termine per l’approvazione del bilancio.

In primo luogo, viene definitivamente chiarito c