Diario quotidiano dell'8 ottobre 2013: chiarimenti sull'alternatività tra ricevuta fiscale e scontrino facile

 

 
Indice:
1) No alla solidarietà del committente se l’appalto é terminato
2) Spese di giustizia anticipate dall’Erario: decreto in G.U.
3) Befera: abbassare tasse per avere meno evasione
4) Modello F24: errore sanabile anche in contenzioso
5) Litisconsorzio necessario dei soci
6) S.r.l.: come si effettua il versamento dei conferimenti in denaro
7) Consultazione sulla disciplina del procedimento sanzionatorio della Consob
8) Alternatività tra ricevuta fiscale e scontrino facile
9) Entrate Tributarie gennaio-agosto 2013: gettito sostanzialmente invariato
 

 
1) No alla solidarietà del committente se l’appalto é terminato
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 22728 del 4 ottobre 2013, ha stabilito che, in mancanza del nesso causale, non può essere richiesta al committente l’indennità per il mancato preavviso di un dipendente dell’appaltatore, se il licenziamento è maturato quando il contratto d’appalto è ormai già terminato.
Per la Suprema Corte “il credito invocato non era temporalmente ed eziologicamente connesso alla cessazione del contratto d’appalto e che dalla stessa motivazione del licenziamento non emergeva alcun collegamento causale tra lo stesso ed il contratto d’appalto intercorso tra le società appellate, essendo anche mancata la prova che il recesso fosse stato una conseguenza obbligata della cessazione del contratto d’appalto”.

2) Spese di giustizia anticipate dall’Erario: decreto in G.U.
E’ stato pubblicato sulla G.U. il Regolamento recante disposizioni in materia di recupero delle spese del processo penale anticipate dall’Erario.
Sulla base del Decreto Ministero della giustizia n. 111 del 08 agosto 2013, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 233 del 04 ottobre 2013, le spese del processo penale anticipate dall’Erario per la consulenza tecnica e per la perizia, per la pubblicazione della sentenza penale di condanna e per la demolizione di opere abusive e la riduzione in pristino dei luoghi sono recuperate per intero nei confronti di ciascun condannato, senza vincolo di solidarietà.
In caso di pluralità di condannati, il recupero delle spese avviene in parti uguali.
Fino all’emanazione del DM previsto dall’art. 205, comma 2, ultimo periodo, del D.P.R. n. 115 del 30 maggio 2002, le disposizioni di cui al comma 1 si applicano anche al recupero delle spese relative alle prestazioni previste dall’art. 96 del D.Lgs. n. 259 del 1° agosto 2003, e di quelle funzionali all’utilizzo delle prestazioni medesime.
Le disposizioni si applicano alle spese anticipate dall’Erario, relative a processi penali per i quali la sentenza di condanna é stata emessa dopo l’entrata in vigore della Legge n. 69 del 18 giugno 2009.
 
3) Befera: abbassare tasse per avere meno evasione
Il direttore dell’Agenzia delle Entrate: esiste evasione di sopravvivenza? Penso di sì.
Così il direttore dell’Agenzia delle Entrate Attilio Befera, intervistato da Radio 24, risponde a Giovanni Minoli che gli chiede se esista un’evasione di sopravvivenza, come detto dal vice ministro dell’Economia Stefano Fassina qualche tempo fa.
“Penso di sì – ha detto Befera – ma non so bene, non essendo evasore”.
“Ci sono vari tipi di evasione – ha detto Befera a Radio 24 -, noi cerchiamo di combatterli tutti con la massima intensità. In Italia bisogna pagare le imposte e se non ci fosse Equitalia non le pagherebbe nessuno. Che l’evasore sia un parassita della società è un dato di fatto”.
Sull’evasione Befera dice: “vorrei un aggiornamento di quei 100 miliardi di euro” di cui si parla sempre, “mi pare che qualcosa l’abbiamo recuperato, è stata …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it