La prova della deducibilità dei costi: i casi delle spese per giardinaggio, della locazione della foresteria e dei telefoni cellulari

di Antonio Gigliotti

Pubblicato il 23 settembre 2013



perchè un costo sostenuto dall’imprenditore sia fiscalmente deducibile dal reddito d’impresa non è necessario che esso sia stato sostenuto per ottenere una ben precisa e determinata componente attiva di quel reddito, ma è sufficiente che esso sia correlato in senso ampio alla gestione dell'impresa: i casi delle spese per giardinaggio, della locazione della foresteria e dei telefoni cellulari

Affinché un costo sostenuto dall’imprenditore sia fiscalmente deducibile dal reddito d’impresa non è necessario che esso sia stato sostenuto per ottenere una ben precisa e determinata componente attiva di quel reddito, ma è sufficiente che esso sia correlato in senso ampio all’impresa in quanto tale, e cioè sia stato sostenuto al fine di svolgere una attività potenzialmente idonea a produrre utili”. È quanto ribadito dalla Corte Suprema di Cassazione che ha pure chiarito che non è deducibile dal reddito imponibile il costo relativo a un bene di cui l’azienda non è proprietaria. Né rileva, ai fini della valutazione dell’inerenza del costo rispetto all’attività d’impresa, la misura dell’onere sostenuto.

Scarica il documento