Gli incentivi all'esodo dei lavoratori più prossimi al trattamento di pensione

La legge 92 del 28 giugno 2012, così come modificata dalla Legge 221 del 17 dicembre 2012, prevede la possibilità di stipulare accordi tra i datori di lavoro e le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative a livello aziendale, al fine di incentivare l’esodo dei lavoratori più prossimi al trattamento di pensione. Tale possibilità è concessa ai datori di lavori che impieghino mediamente più di 15 dipendenti, esclusivamente nei casi di eccedenza di personale.

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it