Novità fiscali del 5 agosto 2013: profili fiscali del c.d. rent to buy

 

 
Indice:
1) Attenzione ai tentativi di truffe in nome del Fisco
2) Modificate le specifiche tecniche per gli studi di settore in Unico 2013
3) Prestazione a favore di lavoratori prossimi alla pensione al fine di incentivarne l’esodo
4) Salvaguardia dei 10.130: messaggio INPS
5) Revisione della direttiva Mifid
6) Trasmissione delle comunicazioni relative alla gestione del Registro dei Revisori: richiesta di proroga
7) Nuova riforma lavoro: modifica disciplina apprendistato
8) Profili fiscali del c.d. rent to buy: nuovo studio del Notariato
 

 
1) Attenzione ai tentativi di truffe in nome del Fisco
Finte ingiunzioni di pagamento a nome dell’Agenzia delle Entrate. Nuovi tentativi di truffa ai danni dei contribuenti. Nei giorni scorsi alcuni cittadini hanno ricevuto degli avvisi contenenti delle ingiunzioni di pagamento da parte dell’“Esattoria Agenzia Riscossioni – Ufficio Entrate di Roma”.
Non si tratta di comunicazioni ufficiali da parte dell’Amministrazione fiscale, ma di avvisi di una società privata di recupero crediti che, per trarre in inganno i contribuenti, utilizza anche un sito web con una veste grafica simile a quello delle Entrate.
L’Agenzia sottolinea di essere completamente estranea a questo tipo di attività, ricorda che il proprio sito ufficiale è www.agenziaentrate.gov.it e invita, inoltre, le potenziali vittime a denunciare ogni tentativo di raggiro, rivolgendosi quanto prima a qualsiasi ufficio delle Entrate e alle forze di polizia.
(Agenzia delle entrate, comunicato n. 116 del 01 agosto 2013)
 
2) Modificate le specifiche tecniche per gli studi di settore in Unico 2013
Sono state approvate delle modifiche alle specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore in Unico 2013 per l’anno 2012.
Lo ha disposto il Direttore dell’Agenzia delle entrate, con il provvedimento n. 94712 del 02 agosto 2013.
Con detto Provvedimento sono state modificate le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, da utilizzare per il periodo d’imposta 2012; inoltre, sono stati corretti due refusi presenti nelle istruzioni del quadro G dei modelli degli studi di settore da utilizzare per gli adempimenti degli obblighi dichiarativi relativi al periodo di imposta 2012 e viene esplicitato, in coerenza con le specifiche telematiche già approvate con il Provvedimento 13 giugno 2013, che per lo studio VG66U nel rigo F15 vanno riportate anche le “Spese per fasi del processo produttivo affidate a terzi”.
Le modifiche sono relative ai seguenti interventi:
– per lo studio di settore WK21U sono modificate le specifiche telematiche al fine di rimuovere il controllo bloccante tra i quadri D e G in relazione ai campi D04101 e G00901;
– nelle istruzioni del quadro G, rigo G13, sono sostituite le parole “modello Unico 2012” e “31 dicembre 2010” con, rispettivamente, le parole “modello Unico 2013” e “31 dicembre 2011”. Tale modifica corregge un mero refuso grafico;
– viene esplicitato che i contribuenti che presentano lo studio VG66U compilino il rigo D103 “Spese per fasi del processo produttivo affidate a terzi”, indicando tali spese anche nel rigo F15, e non nel rigo F19, in coerenza con i controlli, già approvati, tra i dati del quadro D e quelli del quadro F.
 
3) Prestazione a favore di lavoratori prossimi alla pensione al fine di incentivarne l’esodo
L’art. 4, commi da 1 a 7-ter, della Legge n. 92 del 28 giugno 2012, rubricata “Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita” (modificata dalla Legge n. 221 del 17 dicembre 2012), prevede la possibilità, nei casi di eccedenza …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it