Quali vizi si possono contestare in appello?

pubblichiamo la recentissima sentenza della Corte Costituzionale in cui si afferma che, se il vizio non rientra in uno dei casi tassativamente previsti per il rinvio al precedente grado di giudizio, è necessario che l’appellante deduca ritualmente anche le questioni di merito, altrimenti l’appello deve ritenersi inammissibile

pubblichiamo la recentissima sentenza di Corte Costituzionale in cui si afferma che, se il vizio non rientra in uno dei casi tassativamente previsti per il rinvio al precedente grado di giudizio, è necessario che l’appellante deduca ritualmente anche le questioni di merito, altrimenti l’appello deve ritenersi inammissibile

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it