Per contestare un credito d’imposta non basta una cartella


Per il recupero di crediti d’imposta (nel caso in questione, crediti relativi ad assunzione di lavoratori in aree svantaggiate) è inutilizzabile la cartella di pagamento; la liquidazione ex art. 36-bis del D.P.R. 600/73 è utilizzabile soltanto in casi tassativi e non suscettibili di ampliamento (C.T.R. di Roma – massima di Terlizzi Antonio)


Partecipa alla discussione sul forum.