Le novità in materia di revisione e controlli interni del mese di Luglio 2013


Responsabilità per comportamenti omissivi dell’Organo di revisione e dimissioni dei suoi componenti

Con le Deliberazioni n.43/44/45 depositate in data 31 maggio 2013, la Sezione regionale di controllo per l’Abruzzo della Corte dei Conti, interviene in modo pesante contro i componenti dell’Organo di revisione di un Comune, colpevoli di non avere inviato entro la data del 15 dicembre 2012 le relazioni sul bilancio di previsione 2012 e sul rendiconto dell’esercizio 2011 comprensivi dei relativi allegati. I giudici della Sezione non hanno ritenuto ammissibile il perdurare della condotta omissiva dei Revisori giustificata con la rassegnazione formale delle dimissioni dall’incarico, originate da motivazioni esclusivamente personali.

I giudici della Sezione dispongono pertanto l’attivazione delle procedure di differimento alla Procura generale della Corte dei Conti per eventuali danni erariali e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale competente per eventuali responsabilità per omissione di atti d’ufficio.

Abruzzo – Deliberazione n. 45/2013 del 31 maggio 2013

https://servizi.corteconti.it/bdcaccessibile/ricercaInternet/doDettaglio.do?id=2508-04/06/2013-SRCABR

Abruzzo – Deliberazione n. 45/2013 del 31 maggio 2013

https://servizi.corteconti.it/bdcaccessibile/ricercaInternet/doDettaglio.do?id=2509-04/06/2013-SRCABR

Abruzzo – Deliberazione n. 45/2013 del 31 maggio 2013

https://servizi.corteconti.it/bdcaccessibile/ricercaInternet/doDettaglio.do?id=2526-04/06/2013-SRCABR

 

Ciclo della performance

Con specifica nota la Commissione, nella seduta del 28 maggio 2013, ha precisato che gli Enti territoriali (Regioni e Enti strumentali, Province, Comuni, Unioni di Comuni e altri Enti locali) e relativi OIV o Nuclei non sono tenuti a trasmettere alla CIVIT i documenti elaborati nell’ambito del ciclo di gestione della performance (Sistemi, Piani, Standard, Relazioni e documenti equivalenti).

L’attività di verifica a campione prevista dall’art. 13, comma 6, lettera c) del D.Lgs. n. 150/2009 verrà svolta a partire dai documenti pubblicati dalle singole amministrazioni nelle apposite sezioni previste presso i siti istituzionali.

http://www.civit.it/?p=8576

Marco Castellani

31 Luglio 2013

 


Partecipa alla discussione sul forum.