La ricostruzione del reddito del professionista

di Sentenze tributarie

Pubblicato il 17 luglio 2013

quando il Fisco ricostruisce il reddito di un professionista in base a parametri desunti dalle indagini, non può applicare moltiplicatori che sono scollegati dalla realtà: nel caso in esame non è realmente credibile che un dentista emetta una fattura per ogni seduta (C.T.R. di Roma)

quando il Fisco ricostruisce il reddito di un professionista in base a parametri desunti dalle indagini, non può applicare moltiplicatori che sono scollegati dalla realtà: nel caso in esame non è realmente credibile che un dentista emetta una fattura per ogni seduta (C.T.R. di Roma)

Scarica il documento