Novità fiscali del 19 giugno 2013: ai fini INPS rilevano anche i redditi immobiliari coperti da IMU?

 

 
Indice:
1) Valutazione impatto IFRS 9: pubblicato il field-test report
2) Pubblicata in consultazione la bozza dell’OIC 25: trattamento contabile delle imposte sul reddito
3) Per l’Inps rilevano ancora i redditi da immobili e terreni anche dopo l’introduzione dell’Imu
4) Aliquote medie per opzione sistema contributivo
5) Regolamento codice doganale comunitario: posticipata la data di applicazione
6) Rapporto entrate tributarie e contributive e report delle entrate tributarie internazionali
7) Studi di settore: no alle motivazioni generiche del giudice di merito
8) Soggettività passiva IVA estesa alle operazioni occasionali
 

 
1) Valutazione impatto IFRS 9: pubblicato il field-test report
L’EFRAG ha pubblicato il field-test report che riepiloga l’esito del field test condotto per valutare l’impatto dell’IFRS 9 sulla classificazione e misurazione delle attività finanziarie.
Nel novembre 2012, lo IASB ha pubblicato in consultazione l’Exposure Draft Classification and Measurement: Limited Amendments to IFRS 9 al fine di chiarire e proporre limitate modifiche alle disposizioni relative alla classificazione e misurazione degli strumenti finanziari emesse nell’ottobre 2010.
Il field-test è stato condotto dall’EFRAG e dai National Standard Setters di Francia, Germania, Italia e UK con l’obiettivo di capire l’impatto dell’applicazione delle nuove disposizioni dell’IFRS 9 e di raccogliere input in vista dell’endorsement della Commissione Europea.
Le principali conclusioni emerse dal field-test sono:
a) un maggior numero di attività finanziarie sarebbe misurato al FV-PL secondo l’IFRS 9, perchè non sarebbe soddisfatta la condizione che lo strumento generi solo flussi di cassa contrattuali;
b) la bifurcation delle attività finanziarie è oggi utilizzata solo in misura limitata;
c) le strategie di investimento e/o il livello al quale il business model test è eseguito potrebbero cambiare quando si applica l’IFRS 9 per ottenere una particolare misurazione contabile.
 
2) Pubblicata in consultazione la bozza dell’OIC 25: il trattamento contabile delle imposte sul reddito
L’OIC comunica l’avvio della consultazione sulla bozza di Principio contabile OIC 25: Il trattamento contabile delle imposte sul reddito, rivisto nell’ambito del progetto di aggiornamento degli stessi.
Il progetto è stato avviato nel maggio 2010 con l’obiettivo di tener conto degli sviluppi verificatesi nella materia contabile nel periodo trascorso dalla loro ultima revisione.
L’OIC intende migliorare la struttura dei principi contabili nazionali al fine di renderne più semplice la lettura e facilitare nel contempo gli aggiornamenti e le integrazioni che in futuro si renderanno necessari.
Onde facilitare l’analisi dei documenti e stimolare le osservazioni, la bozza del Principio contabile è accompagnata da un documento descrittivo dei cambiamenti più rilevanti apportati rispetto al testo attualmente in vigore.
Per scaricare le bozza in consultazione l’OIC rinvia alla pagina del progetto.
Viene, pertanto, fatto invito a fare pervenire eventuali osservazioni non oltre il 31 ottobre 2013 all’indirizzo e-mail staffoic@fondazioneoic.it o via fax al numero 06.69766830.
 
3) Per l’Inps rilevano ancora i redditi da immobili e terreni anche dopo l’introduzione dell’Imu
L’Inps, con il messaggio n. 9710 del 14 giugno 2013, ha precisato che l’introduzione dell’Imu non modificato la natura dei redditi.
Ciò significa che i redditi derivanti da immobili e terreni continuano a dover essere indicati quali assoggettabili ad Irpef, ai fini della richiesta dell’assegno per il nucleo familiare (ANF).
In particolare, l&rsquo…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it