Circolare sindacale e previdenziale del 17 maggio 2013 (51 pagine di novità!)

di Massimo Pipino

Pubblicato il 17 maggio 2013

il contributo Aspi, il licenziamento individuale per giustificato motivo oggettivo, la detassazione dei premi di produttività, nuove sentenze in materia giuslavoristica, un ripasso delle scadenze previdenziali di fine maggio e tanto altro ancora, clicca sul titolo per vedere l'indice generale

1) Tribunale di Milano – ordinanza 22 marzo 2013: licenziamento per superamento del periodo di comporto e tentativo obbligatorio di conciliazione

2) INPS: estratto contributivo per le colf

3) INPS: misura degli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo

4) Tribunale di Voghera: licenziamento per giusta causa e mancata previsione contrattuale

5) INAIL: utilizzo esclusivo dei servizi telematici dell’Inail per le comunicazioni con le imprese

6) INAIL: direttive sul lavoro accessorio dopo la legge n. 92/2012

7) Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: chiarimenti sull'interdizione delle lavoratrici madri

8) Detassazione al 10% anche retroattiva

9) Artigianato: è stato prorogato l'accordo interconfederale sull'apprendistato professionalizzante

10) Sgravio contributivo per i contratti di secondo livello: emanate dall'INPS le istruzioni

11) Definite dall'INPS le modalità di rilascio del Modello CUD per i soggetti deceduti

12) Suprema Corte di Cassazione – Sentenza n. 18762 del 29 aprile 2013: la mancata corresponsione dell'indennità di malattia non conf