Congedi parentali: le novità 2013

È contenuta nel comma 339 della Legge di Stabilità 2013 (nota 1) una importante modifica all’articolo 32 del Testo Unico sulla maternità e paternità, di cui al Decreto legislativo n. 151/2001, relativa alle modalità con cui il lavoratore/lavoratrice può usufruire dei congedi parentali in questo recependo il contenuto normativo del D.L. 11 dicembre 2012, n. 216 (c.d. “salva sanzioni”), riguardante l’adeguamento della normativa nazionale in materia di congedo parentale alla direttiva 2010/18/Ue.
 
Il quadro normativo precedente
Secondo quanto prevedeva l’originario testo dell’articolo 32 del Testo Unico sulla maternità e paternità, di cui al Decreto legislativo n. 151/2001,Il diritto al congedo parentale compete:

alla madre lavoratrice, trascorso il congedo di maternità e per un…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it