Guida al rimborso del credito IVA annuale 2012: in quali casi lo si può richiedere e come

di Sandro Cerato - Il Caso del Giorno

Pubblicato il 23 febbraio 2013

a quali condizioni è possibile la richiesta del rimborso e quali sono le novità nella compilazione della dichiarazione IVA

Sono obbligati alla presentazione della dichiarazione IVA annuale tutti i contribuenti esercenti attività d'impresa, ovvero attività artistiche o professionali, di cui agli artt.4 e 5 del DPR 633/72.

La dichiarazione in parola, che può essere presentata sia forma autonoma che in forma unificata, deve essere presentata, esclusivamente in via telematica, nel periodo compreso tra l'1 febbraio e il 30 settembre, se la dichiarazione è presentata in via autonoma, ovvero, entro il 30 settembre, se la dichiarazione è presentata in forma unificata.

La dichiarazione annuale deve essere redatta in conformità al modello approvato dall'Agenzia delle Entrate con provvedimento del 15 gennaio 2013, pubblicato sul sito Internet dell'Agenzia delle Entrate in data 16 gennaio 2013: tale modello deve essere utilizzato sia dai contribuenti tenuti alla presentazione di tale dichiarazione in via autonoma, sia dai contribuenti obbligati a comprendere la dichiarazione annuale IVA nel modello UNICO 2013.

Tra le principali novità, rispetto al modello dello scorso anno, si annovera la soppressione del quadro VR, con l’effetto che, a partire dall'anno di imposta 2012, chi volesse richiedere un