Le nostre prime prove di redditometro 2.0

di Alessandro Borgoglio

Pubblicato il 11 gennaio 2013



abbiamo provato a simulare alcuni calcoli del nuovo redditometro, in base ai parametri pubblicati dal recente Decreto Ministeriale: ecco quali sono i risultati...

Le prime simulazioni con il nuovo redditometro danno l’idea di uno strumento molto più aderente alla realtà rispetto al vecchio meccanismo presuntivo, fondato su coefficienti che spesso «producevano» un reddito assurdo rispetto alla spesa effettiva relativa al bene considerato, come nel caso dell’auto.

Scarica il documento