Novità fiscali del 16 gennaio 2013: nuova riduzione del limite per compensare l’Iva a credito

al via il limite ridotto per compensare l’Iva a credito; occorre la PEC nelle procedure fallimentari – ok ai parametri per il Commercialista nominato perito; dalla Legge di stabilità 2013 un fondo per ricerca e sviluppo;aiuti di Stato: software di compilazione della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà; partecipazione dell’Italia alla formazione e all’attuazione del diritto europeo; software denunce imposta sulle assicurazioni dovuta sui premi ed accessori incassati; disposizioni attuative della banca dati nazionali dei contratti pubblici; in crescita le entrate tributarie internazionali; potenziata la collaborazione tra Consob e Guardia di Finanza; Istat: salgono i prezzi al consumo; chiudono alcuni uffici dell’Agenzia delle entrate, ciò per economizzare i costi di gestione delle strutture; comunicazione da parte dei gestori di utenze telefoniche; possibile sequestrare gli immobili confluiti nel fondo patrimoniale; nulla la notifica al portiere senza ricerche approfondite del contribuente; entro il 1 marzo 2013 la presentazione domande di riconoscimento dello svolgimento di lavori particolarmente pesanti

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.