Istanza di rimborso telematica per la deducibilità IRAP dal reddito

è in corso la presentazione delle istanze per la richiesta di rimborso delle imposte sui redditi versate in eccedenza a fronte della maggior deducibilità dell’IRAP riconosciuta dal governo Monti

Abbiamo elaborato un ottimo software per il calcolo del riborso dell’IRES derivante dalla deduzione IRAP!

Premessa Normativa

Il Decreto Monti noto come il “Salva Italia” ha disposto dal periodo d’imposta 2012 la deducibilità dal reddito d’impresa o di lavoro autonomo della quota IRAP pagata sul costo del personale dipendente e assimilato al netto delle deduzioni previste dal Cuneo fiscale (art. 11 D.Lgs. n.441-97).In seguito il Decreto Legge n.16-2012 ha introdotto la possibilità di deducibilità retroattiva nel limite massimo previsto dei 48 mesi e in data 17 dicembre 2012 l’Agenzia delle Entrate ha approvato con il Provvedimento n.140973/2012 il modello e le istruzioni per il rimborso della quota IRPEF/ADDIZIONALI IRPEF/IRES indebitamente pagata per effetto della mancata deduzione dell’IRAP relativa alle spese per il personale dipendente e assimilato. Visto e considerato i tempi di crisi economica generalizzata del Paese la presente Domanda di Rimborso godrà della massima attenzione dei Contribuenti/Consulenti che pertanto si dovranno cimentare con il tortuoso meccanismo di calcolo. Il presente Contributo ha quindi lo scopo di agevolare tale compito, soprattutto dal punto di vista pratico, ai fini di una corretta applicazione della normativa in materia…

clicca sul titolo per continuare la lettura dell’articolo…

 

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it