Novità fiscali del 19 dicembre 2012: la riforma del condominio sarà operativa da giugno 2013

 

 

Indice:

1) Sisma maggio 2012: finanziamento agevolato per il pagamento dei tributi

2) Riforma del condominio operativa da giugno 2013

3) Entrate: aggiornato annuario on line, le novità sul contributo unificato dovuto per la presentazione dei ricorsi tributari

4) Unico Società di persone, Società di capitali e modello Cnm: online le bozze per l’anno 2013

5) Rapporto sulla coesione sociale 2012

6) Indennità di disoccupazione “mini ASpI 2012”

7) Legge di stabilità 2013: prorogata la tassa rifiuti ad aprile 2013, aumenta il contributo unificato

8) Consob: ammissione della prassi di mercato inerente al riacquisto di prestiti obbligazionari

9) Lavoro: festività e diritto di astensione

10) Studi di settore: onere di motivare lo scostamento

 

 

1) Sisma maggio 2012: finanziamento agevolato per il pagamento dei tributi

Sisma maggio 2012: Finanziamento agevolato per il pagamento dei tributi, contributi e premi a favore dei contribuenti che hanno subito danni economici.

Tra gli emendamenti alla Legge di stabilità 2013 (Atto Senato 3584) approvati in Commissione Bilancio risulta una proposta (emendamento 2.0.1000 e 2.0.1000/1000) diretta a consentire l’accesso al finanziamento agevolato per il pagamento di tributi, contributi e premi, anche a favore di soggetti con residenza o domicilio fiscale nei territori del cratere che hanno subito un danno economico a causa degli eventi sismici di maggio 2012, senza applicazione di sanzioni per i pagamenti dovuti fino al 30 giugno 2013.

Sulla base del testo dell’emendamento, cosi come allo stato attuale approvato, si prevede, sia pure con le cautele contenute nello stesso provvedimento, che le disposizioni si applicano ai titolari di reddito di impresa, agli esercenti attività agricole e ai titolari di reddito di lavoro autonomo, che hanno sede operativa ovvero domicilio fiscale, nonché il proprio mercato di riferimento nei comuni del cratere, che possano dimostrare di aver subito un danno economico diretto, causalmente conseguente agli eventi sismici del maggio 2012.

Il danno economico è dimostrato dalla sussistenza di almeno due delle quattro condizioni previste (diminuzione del volume d’affari, riduzione di personale o utilizzo di cassa integrazione, riduzione di consumi per utenze, riduzione di costi variabili correlati ai volumi di produzione).

Considerata la persistente situazione di emergenza, l’Agenzia, tenuto conto che la finalità dell’emendamento approvato è quella di fornire liquidità immediata per pagare le imposte a quei soggetti che non hanno potuto adempiere nei termini ordinariamente previsti a causa del danno economico determinato dagli eventi sismici che si sono registrati a partire dal 20 maggio 2012, comunica che il periodo da prendere in esame è quello relativo ai pagamenti dovuti dal 20 maggio 2012 al 30 giugno 2013, anche se già scaduti o in scadenza prima dell’efficacia delle disposizioni.

(Agenzia delle entrate, comunicato n. 165 del 17 dicembre 2012)

 

 

2) Riforma del condominio operativa da giugno 2013

E’ stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 293 del 17 dicembre 2012, la Legge n. 220 del 11 dicembre 2012 di riforma della disciplina del condominio (parti comuni, amministratore, assemblea, requisiti professionali).

Tra le novità, la revisione delle norme che disciplinano le “parti comuni” dell’edificio, le nuove responsabilità per l’amministratore, nuove disposizioni che regolano l’assemblea di condomini.

Infine, sono previste modifiche alle disposizioni di attuazione del codice civile, alcune delle quali prevedono i requisiti necessari per esercitare la professione.

Viene, infine, disposto l’obbligo per l’amministratore di attivarsi entro sei mesi, con decreto ingiuntivo, nei confronti degli inadempienti, i dati dei quali possono essere comunicati ai creditori del condominio. La riforma sarà operativa dal 18 giugno 2013.

 

 

3) Entrate: aggiornato annuario on line, in evidenza le novità sul contributo unificato…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it