Pagamenti delle prestazioni: ONLUS non perde la qualifica a patto che non ci sia lucro

Le ONLUS devono arrecare beneficio a persone svantaggiate per motivi economici, fisici, psichici, sociali o familiari; non subisce alcun provvedimento di cancellazione dall’anagrafe unica delle ONLUS l’associazione che presta assistenza a bambini e anziani in difficoltà anche se la prestazione è fornita a pagamento; è determinante, tuttavia, che resti escluso il fine di lucro. La Corte di Cassazione ha fornito un interessante orientamento, sull’argomento, che di seguito si analizza.

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it