Novità fiscali del 29 ottobre 2012: le modalità di ammissione al fallimento dei crediti erariali

 

 
Indice:
1) In G.U. i nuovi limiti di redditi per l’ammissione al patrocinio gratuito
2) Inps: aggiornato l’Osservatorio statistico sui Lavoratori dipendenti
3) Nel fallimento il credito erariale contestato va ammesso al passivo con riserva
4) Contratti a termine: possibile ripresa con deroghe
5) Dalla stretta sulle partite Iva sono esclusi i lavoratori autonomi che svolgono l’attività sotto forma di impresa nonché i soggetti societari?
6) Dal 2013 la Gazzetta Ufficiale on line sarà del tutto gratuita
7) Prescrizioni in materia tributaria: per il raddoppio dei termini occorrono elementi precisi
8) Attenzione alle notifiche al contribuente che ha cambiato la residenza
9) Soggetti esteri: rimborsi Iva anche con stabile organizzazione?
10) Stabiliti i nuovi contributi per il Registro dei revisori
11) Fatture false: no a rettifiche Iva se contribuente in buona fede
12) Sulle riprese a tassazione l’Irap è indeducibile
13) La TARES potrà essere pagata con il Modello F24
14) Aggiornato il software di compilazione della comunicazione dei contratti di leasing
 

 
1) In G.U. i nuovi limiti di redditi per l’ammissione al patrocinio gratuito
Ministero della giustizia: adeguati i limiti di reddito per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato.
L’importo di euro 10.628,16 (già precedentemente adeguato  con  decreto  del  20  gennaio 2009) è stato adesso aggiornato in euro 10.766,33.
Questo poiché il D.P.R 30 maggio 2002, n.  115, fissa  le  condizioni  reddituali  per l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato.
E tenuto conto
 delle previsioni dell’adeguamento ogni due anni dei limiti di reddito per l’ammissione al patrocinio  a spese  dello  Stato   in   relazione   alla   variazione,   accertata dall’Istituto Nazionale di  Statistica.
(Decreto 2 luglio 2012 in Gazzetta Ufficiale n. 250 del 25 ottobre 2012)
 
2) Inps: aggiornato l’Osservatorio statistico sui lavoratori dipendenti
Aggiornato al 2011 l’Osservatorio statistico sui Lavoratori dipendenti. È stato pubblicato nella sezione Osservatori statistici del Menu Dati e Bilanci l’ultimo aggiornamento dell’Osservatorio statistico sui lavoratori dipendenti.Nell’Osservatorio sono ora disponibili informazioni riferite al periodo 2007-2011 sui lavoratori dipendenti del settore privato non agricolo.
La banca dati statistica si compone di due sezioni. La prima, denominata “Lavoratori dipendenti, retribuzioni e periodi retribuiti nell’anno”, mette a disposizione informazioni sul numero di lavoratori dipendenti rilevati per ogni anno con le relative retribuzioni, incluse le giornate e settimane retribuite, con l’indicazione delle settimane utili. Nella seconda sezione, denominata “Lavoratori dipendenti nel mese”, viene fornito il dato relativo al numero di lavoratori dipendenti per ciascun mese dell’anno con la media annua dei lavoratori impiegati ogni mese.
(Inps, nota del 26 ottobre 2012)
 
3) Nel fallimento il credito erariale contestato va ammesso al passivo con riserva
E’ possibile l’ammissione al passivo per il credito erariale. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza n. n. 14617 del 2012 che ha, così, cassato la decisione del Tribunale di Monza che riteneva impossibile l’ammissione al passivo per il credito erariale.
La Cassazione, in particolare, ha precisato che i giudici avrebbero dovuto applicare al caso il disposto di cui all’art. 88 del D.P.R. n. 602 del 1973, come sostituito dal D.Lgs. n. 546 del 1992, che dispone:
Se sulle somme iscritte a ruolo sorgono contestazioni, il credito è ammesso al passivo con riserva, anche nel caso in …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it