Le nuove deduzioni dell’Irap dal periodo d’imposta 2012: in presenza di personale dipendente e assimilato, di oneri finanziari, di entrambi; a seguito del decreto semplificazioni; con esempi

l’indeducibilità dell’IRAP dalle imposte sui redditi è un caso spinoso; in questo intervento riassumiamo le regole specifiche relative alla deducibilità dell’imposta regionale per il periodo d’imposta 2012

 

La questione dell’indeducibilità dell’Irap dalle imposte sui redditi costituisce da sempre una questione “critica” ed oggetto di ampio dibattito dottrinale. Non volendo entrare nel merito di questioni di principio, in questa sede si intende ricordare che nel recente passato il legislatore fiscale è intervenuto più volte per attenuare tale indeducibilità. In particolare:

  • l’art. 2, c. 1, del D.L. 6 dicembre 2011, n. 201 ha stabilito, a partire dal periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2012, la deducibilità dall’imponibile fiscale, per cassa (art. 99, c. 1, del Tuir), di un importo pari all’Irap – determinata a norma degli artt. 5, 5-bis, 6 e 7 del D.Lgs. 15 dicembre 1997, n. 446 – relativa alla quota imponibile delle spese per il personale dipendente ed assimilato, al netto delle deduzioni spettanti ai sensi dell’art. 11, c. 1, lett. a), 1-bis, 4-bis e 4-bis.1 del predetto Decreto Irap.

  • contestualmente, è stata, pertanto, abrogata – sempre a partire dal periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2012 – la previgente parte dell’art. 6, c. 1, del D.L. n. 185/2008 relativa alla deduzione forfetaria del 10,00% del tributo regionale pagato nel periodo d’imposta in presenza dei citati costi del personale (art. 1, c. 1-bis, del D.L. n. 201/2011).

per proseguire la lettura clicca sull’cona PDF o sul titolo…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it