Niente TARSU per il 2010 (e nemmeno per il 2011...), è già stata abrogata!

una recente sentenza della C.T.P. di Grosseto dichiara che la TARSU non era utilizzabile dai Comuni per le annualità 2010 (e 2011) e, pertanto, non era dovuta dai contribuenti, che potrebbero chiederne il rimborso… Si tratta della prima sentenza in Italia che affronta compiutamente la problematica ed i Giudici hanno seguito le stesse interpretazioni già a suo tempo esposte dall’Avv. Maurizio Villani, col quale il Commercialista telematico sta portando avanti questa “battaglia interpretativa”

Pubblichiamo l’interessantissima sentenza della CTP di Grosseto – Sez. Quarta – n. 124/04/12 – dep. 19/04/2012 – con la quale per la prima volta in Italia è stata compiutamente affrontata la problematica della mancata proroga di validità legislativa della TARSU ed è stata conseguentemente annullata una cartella esattoriale di oltre 72.000 euro (!), in quanto questa tassa è stata abrogata per mancanza della normativa di proroga, come era stato illustrato dall’avvocato Maurizio Villani sulle pagine del Commercialista Telematico già il 7 giugno 2011 (se vuoi leggere l’articolo dell’avvocato Maurizio Villani clicca qui…)

Registriamo un’altra vittoria tra le “battaglie” del Commercialista Telematico!

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it