Le conseguenze nel caso di omesso invio di Unico

Premessa
In pieno periodo di presentazione degli Unico, riteniamo utile dedicare una puntata della nostra rassegna giurisprudenziale al tema relativo alla omissione della dichiarazione dei redditi, nonché al caso di presentazione della stessa con omissioni di dati che essa deve (per obbligo di legge) o dovrebbe (per la fruizione di diritti di credito) contenere.
Precisiamo che dei risvolti penali di tale tipo di infrazione ci siamo occupati in passato, in altre rassegne, e pertanto qui ovviamente non tratteremo nuovamente tale aspetto.
Sottolineiamo, infine, che abbiamo riportato solo le sentenze della Suprema Corte di Cassazione, rinviando ad altre puntate quelle emesse dalla giurisprudenza di merito.
 
**********************************
 
 
Omissione delle ritenute subite
L’omessa compilazione del quadro relativo alle ritenute subite non integra un …

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it