La previdenza complementare: anticipazioni, cambio di fondo, riscatto, vantaggi fiscali, misure compensative per le imprese, incentivi ai lavoratori di prima occupazione, fondo dell’INPS… (seconda parte – 19 pagine!)

di Patrizia Macrì

Pubblicato il 27 settembre 2012



continuiamo la disamina della disciplina della previdenza complementare: le possibilità di richiedere un'anticipazione della prestazione, di cambiare il fondo di previdenza prescelto, di riscattare la prestazione nonchè delle modalità di tassazione della prestazione e le agevolazioni fiscali previste per questo tipo di gestione del risparmio

ANTICIPAZIONI DELLE PRESTAZIONI COMPLEMENTARI
Al pari di quanto previsto per il trattamento di fine rapporto, anche per la previdenza complementare è prevista, al verificarsi di particolari condizioni, la possibilità di richiedere delle anticipazioni della posizione maturata nei Fondi Pensione. Il momento in cui è possibile richiedere l’anticipazione, varia poi a seconda della motivazione per cui viene richiesta l’anticipazione stessa.

Scarica il documento