Il quadro RX di Unico

Premessa
Il quadro che è denominato RX in quella che è la dichiarazione dei redditi deve essere compilato per indicare le modalità con cui devono essere utilizzati dal contribuente quelli che sono i crediti d’imposta e/o le eccedenze di versamento a saldo, nonché per l’indicazione del versamento annuale dell’IVA. Esso è composto da quattro sezioni.
La prima sezione del quadro RX è relativa ai crediti ed alle eccedenze di versamento operati dal contribuente risultanti dalla presente dichiarazione. La seconda riguarda le eccedenze risultanti dalle precedenti dichiarazioni, eccedenze che non trovano collocazione nei quadri del presente modello di dichiarazione. Nella terza sezione andrà indicato il versamento annuale IVA mentre nella quarta dovrà essere indicato il credito IRPEF maturato a seguito della restituzione delle ritenute da parte dei soci o associati…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it