Novità fiscali dell’1 marzo 2012: i chiarimenti per la comunicazione dell’impronta informatica


i nuovi istituti del reclamo e della mediazione; nuovi importi dei diritti di copia di atti e documenti del processo tributario; beni concessi a soci o familiari: entro il 31 marzo andranno comunicati i dati all’Agenzia delle Entrate; comunicazione dell’impronta dei documenti informatici: dalle Entrate le risposte ai quesiti degli operatori; esenzione IMU enti non commerciali; aggiornamento dei premi assicurativi: emendamento al D.L. liberalizzazioni; Monti: graduale spostamento da imposte dirette a indirette; tassa sui libri sociali in scadenza il 16.03.2012

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.