Un caso di errata motivazione per relationem

un caso di giurisprudenza (dalle aule della C.T.P. di Roma) in cui i giudici non considerano corretta la motivazione per relationem proposta dall’ufficio

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it