Le principali novità 2012 in tema di "consulenza del lavoro"

gli interventi legislativi hanno innovato molto anche il mondo della consulenza del lavoro: presentiamo un riassunto schematico di tutte le novità che ci aspettano in questo anno 2012

ADDIZIONALI COMUNALI

I comuni possono dal 2012 aumentare o istituire l’addizionale comunale fino al massimo dello 0,8% (Dlgs. 23/2011).

 

ADDIZIONALI REGIONALI

Le Regioni a statuto Ordinario possono, per l’anno 2012, aumentare o diminuire l’aliquota base dell’addizionale all’Irpef (attualmente 1,23%) massimo di 0,5% (art.6 Dlgs. 68/2011).

 

AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA

Prorogati per il 2012 una serie di ammortizzatori sociali dal Decreto Milleproroghe 2012 (art. 6 DL 216/2011 in attesa di conversione in Legge).

  • A tutti i beneficiari della disoccupazione in deroga (art. 1 L. 2/2009) non destinatari di ammortizzatori ordinari.

  • Indennità di disoccupazione in deroga per i lavoratori assunti con la qualifica di apprendista, con almeno tre mesi di servizio presso l’azienda, per la durata massima di 90 giornate nell’intero periodo di vigenza del contratto di apprendista e subordinatamente a un intervento integrativo pari almeno alla misura del 20% dell’indennità stessa a carico degli enti bilaterali.

  • Indennità una tantum ai cococo e cocopro iscritti alla gestione separata.

 

APPRENDISTI

Per gli apprendisti assunti da datori di lavoro con un numero di addetti pari o inferiore a 9, nel periodo 01.01.12 – 31.12.16, risulta applicabile per i primi tre anno, lo sgravio totale dei contributi a carico datore di lavoro (art. 22 L. 183/2011).

 

ASSUNZIONE DI DONNE E RIDUZIONI CONTRIBUTIVE

Entro il 31/01/12 il Ministero del Lavoro individuerà le aree geografiche ad alta densità di disoccupazione/in occupazione femminile, finalizzate all’applicazione delle riduzioni contributive per l’assunzione di donne con contratto di inserimento (art. 22 c. 3 L.183/2011).

 

CLAUSOLE FLESSIBILI ED ELASTICHE NEL PART TIME

Dal 01.01.12 soppresso l’obbligo di convalida presso la DTL della trasformazione di lavoro da full time a part-time e abrogate le modifiche previste dalla L. 247/07 che subordinavano la facoltà di ricorrere alle clausole flessibili ed elastiche soltanto se previste dalla contrattazione collettiva. Queste clausole ora potranno essere stabilite anche dalle parti individuali. Sempre in merito è stata modificata altresì la durata del preavviso minimo per ricorrere a tali clausole flessibili elastiche, che scende da 5 giorni a 2 giorni (art. 22 c. 4 L. 183/2011).

 

CUNEO FISCALE

Per le donne e per i giovani di età inferiore a 35 anni, occupati a tempo indeterminato il cuneo fiscale ai fini Irap sale a € 10.600 annuo e in alcune regioni del sud a € 15.200 (art. 2 c. 2 DL 201/2011 conv. in L. 214/2011)

 

DECONTRIBUZIONE

Confermato lo sgravio contributivo sugli emolumenti legati alla produttività contenute negli accordi di secondo livello depositati presso DTL e gli enti previdenziali/assistenziali/assicurativi interessati (art. 26 DL 98/2011 conv. in L. 111/2011 – art. 33 c. 1 L. 183/2011)

 

DETASSAZIONE IRPEF

Confermata la detassazione con applicazione di imposta sostitutiva del 10% in luogo di Irpef e addizionali sugli emolumenti legati alla produttività. Un DPCM definirà la conferma o meno dei limiti previsti per la detassabilità (6000 €) e per il requisito soggettivo del reddito (ora € 40.000) (art. 26 DL 98/2011 conv. in L. 111/2011 – art. 33 c. 12 L. 183/2011).

 

DICHIARAZIONE PER LE DETRAZIONI

Lavoratori dipendenti e percettori di reddito assimilato non sono più obbligati, se la situazione è rimasta immutata, a rinnovare al proprio datore di lavoro la dichiarazione delle detrazioni per carichi di famiglia così come non sono più obbligati a richiedere le detrazioni per lavoro dipendente; queste devono essere assegnate (salvo rinuncia) automaticamente (DL 70/2011 in L. 106/2011).

 

DISABILI E PROSPETTO INFORMATIVO

Per l’anno 2012 il termine dell’invio del prospetto informativo disabili e categorie protette (situazione al 31/12/11) in considerazione delle novità del DL 138/2011 in L. 148/2011 in materia di compensazione automatica (imprese multilocalizzate e appartenenti a un gruppo) è…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it