Ex minimi: chiarimenti

L’Agenzia delle Entrate ha emanato l’importante provvedimento del 22 dicembre 2011  recante il titolo “Modalità di applicazione del regime contabile agevolato di cui  all’articolo 27, comma 3, del D.L. 6 luglio 2011, n.  98,  convertito  con  modificazioni dalla legge 15 luglio 2011, n. 111”.
Con tale provvedimento viene disciplinato il regime contabile agevolato per i “vecchi minimi” che non possono accedere al regime di vantaggio, perché non hanno i requisiti, e per i “nuovi minimi” che fuoriescono dal regime fiscale per decorrenza dei termini.

Parleremo di minimi ed ex minimi nella nostra videconferenza del 26 gennaio prossimo…

Contenuto disponibile esclusivamente agli utenti abbonati
Per continuare a leggere il contenuto di questo articolo è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione posto in cima alla pagina. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it