Novità fiscali del 9 settembre 2011 tra cui impresa familiare e contribuenti minimi, altre modifiche in manovra salvadeficit, depositi doganali e fiscali


Decreto salvadeficit: sì del Senato alla manovra economica tra cui all’aumento dell’IVA al 21%; produzione combinata di energia e calore: nota delle Dogane su accertamento e liquidazione imposta; regime del deposito doganale, fiscale ai fini accise e ai fini IVA; impresa familiare non è di ostacolo all’ingresso nel regime dei contribuenti minimi; modifiche al Regolamento dei Mercati e relative Istruzioni; INPS: verbali da consegnare ai genitori al più presto per ottenere a scuola le ore di sostegno

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.