Novità fiscali del 21 luglio 2011, tra cui ravvedimento operoso breve


ritardi nei pagamenti nelle transazioni commerciali: determinato il tasso interessi di mora al 31/12/2011; indice Istat di giugno 2011 salito al 2,70%; contributi Inps per malattia dipendenti: la manovra modifica le regole dall'1/5/2011; modifiche alle procedure di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza; sanzioni “soft” per i tardivi versamenti non superiori a 15 giorni; alle associazioni sportive spettano i maggiori benefici fiscali anche senza l’iscrizione al Coni

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.