Accertamenti esecutivi: rateazione più salata

attenzione: la richiesta di dilazione può essere accolta solo dopo l’affidamento, e quindi in una fase in cui il contribuente è considerato inadempiente, con aggravio di aggi e interessi di mora

 

I dati diffusi di recente da Equitalia in ordine alla concessione delle rateazioni attestano incontrovertibilmente l’ausilio che questo istituto, disciplinato dall’articolo 19 del Dpr n. 602/73, fornisce ai contribuenti in difficoltà: addirittura, il Legislatore di recente ha fatto di più, prevedendo la possibilità di “rientro” nella rateazione per i debitori decaduti dalla medesima, per non avere pagato la prima rata ovvero per aver mancato al pagamento di due rate successive (disciplinata da Equitalia con la direttive del 15 aprile scorso).

Scarica il documento allegato
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it