Novità fiscali del 20 maggio 2011


L’attività di controllo fiscale “a proiezione” internazionale attende i traguardi prefissati; con il sistema VIES controlli incrociati agli operatori intracomunitari; attività di controllo in materia di riscossione; previdenza dei Consulenti del Lavoro: a giorni scadrà il termine per spedire la denuncia del volume affari 2010; Cassazione: gli atti fiscali devono essere chiari e motivati; via libera definitivo al primo principio contabile per gli enti non profit

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.