La proroga per i versamenti

La consueta proroga dei versamenti fiscali relativi alle dichiarazioni dei redditi è una realtà anche per il 2011; la differenza rispetto al passato è che l’annuncio della proroga è arrivato con un certo anticipo rispetto alla prima data di scadenza ordinaria del 16 giugno e che la proroga riguarderà una più ampia platea di contribuenti.

Clicca qui per scaricare il comunicato stampa dell’Agenzia delle Entrate.

 

Le motivazioni

Le motivazioni della proroga sono essenzialmente 2:

  1. il ritardo nella diffusione dei software da utilizzare per il calcolo ed il controllo della dichiarazione da parte dell’agenzia delle entrate, con particolare riguardo all’applicativo GE.RI.CO. Da utilizzare per gli studi di settore;

  2. l’introduzione della cedolare secca.

 

I contribuenti interessati

I contribuenti interessati alla proroga sono le persone fisiche ed i contribuenti diversi dalle persone fisiche soggetti agli studi di settore.

A causa dell’introduzione della cedolare secca tutti i contribuenti persone fisiche che presentano Unico (per il modello 730 diamo sotto le nuove scadenze)  godono della proroga dei pagamenti.

Per i contribuenti diversi dalle persone fisiche la proroga è concessa solo a quelli soggetti agli studi di settore, in quanto il software Ge.ri.co. è in ritardo.

Le tempistiche

Le tempistiche sono note: il versamento senza maggiorazione scade il 6 luglio, quello con la maggiorazione dello 0,4% scade il 5 agosto – come negli anni passati.

 

Il 730

L’ampliamento della platea dei contribuenti interessati alla proroga a quelli che applicano la cedolare secca, comporta una proroga anche per la presentazione dei modelli 730.

Le nuove scadenze sono:

  • 16 maggio, presentazione del modello al sostituto d’imposta;

  • 20 giugno, presentazione del modello al C.A.F. o professionista abilitato.

 

Sempre per i 730, la trasmissione del modello allo Stato scadrà al 12 luglio.

 

Scadenze di Agosto

Per le scadenze fiscali che cadono fra l’1 ed il 22 agosto, il giorno di scadenza per i contribuenti sarà il 22 agosto. Tale proroga non vale per l’eventuale versamento relativo ad Unico da effettuare in data 5 agosto.

Una particolarità – cadendo il 31 luglio di domenica, si deve desumere che tutte le scadenze fiscali del 30 e 31 luglio da effettuare l’1 agosto, verranno posposte al 22 agosto. Pertanto il 22 agosto diventerà la data di presentazione dei modelli 770/2011, la cui scadenza originaria era a fine luglio.

 

 

17 maggio 2011

Luca Bianchi


Partecipa alla discussione sul forum.