Novità fiscali del 29 aprile 2011

accertamenti esecutivi: previsti due miliardi a carico dei contribuenti; in scadenza l’iscrizione per i beneficiari del 5 per mille; contributi di bonifica: sono deducibili dal reddito se resi obbligatori; studi di settore: parte generale delle istruzioni ancora solo in bozza; nulla la multa per eccesso di velocità rilevata con autovelox senza agente; credito IVA 1' trimestre 2011 da richiedere con Mod. TR entro il prossimo 2 maggio; vicendamento ai vertici dell’Agenzia delle Entrate; geometri: i contributi previdenziali entrano nel mondo di Unico (Vincenzo D'Andò)

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.