Novità fiscali del 29 marzo 2011: è inviolabile lo studio-abitazione del contribuente; classamento catastale: la motivazione precede il provvedimento amministrativo; pubblicato in Gazzetta Ufficiale il provvedimento “anti-scalate”; trasmissione dei dati Ici – Iscop entro il 31 marzo 2011; lavoratori addetti all’industria tessile/abbigliamento/moda: una tantum per gli arretrati retributivi; dogane: precisazioni sui procedimenti di autorizzazione per depositi ed impianti di lavorazione oli minerali; accise: dichiarazioni imposte energia elettrica e gas naturale 2010; assonime: poteri del giudice nel concordato preventivo


è inviolabile lo studio-abitazione del contribuente; classamento catastale: la motivazione precede il provvedimento amministrativo; pubblicato in Gazzetta Ufficiale il provvedimento “anti-scalate”; trasmissione dei dati Ici – Iscop entro il 31 marzo 2011; lavoratori addetti all’industria tessile/abbigliamento/moda: una tantum per gli arretrati retributivi; dogane: precisazioni sui procedimenti di autorizzazione per depositi ed impianti di lavorazione oli minerali; accise: dichiarazioni imposte energia elettrica e gas naturale 2010; assonime: poteri del giudice nel concordato preventivo; commissione europea: piano per l’efficienza energetica 2011 piccole e medie imprese: ricostruire le premesse per una nuova crescita; CNDCEC: consulenze gratuite on lin

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.