Il rinvio a giudizio dell’amministratore nega la possibilità del condono


la giurisprudenza sta verificando la validità dei condoni ex L. 289 del 2002: oggi vediamo cosa succede se la società avesse condonato, nonostante l'amministratore fosse sotto processo per fatti di evasione fiscale

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.