Novità fiscali dell’11 novembre 2010: transazione per i contributi previdenziali dovuti all’ENPALS; la superiore superficie dell’immobile, indicata nell’atto catastale, non comporta la revoca dell’agevolazione fiscale; registro imprese: adempimenti di fine anno per chi cessa l’attività; tenuta contabilità: il consulente negligente paga il danno arrecato all’azienda; consulta: la motivazione è la chiave per sospendere l’impresa


transazione per i contributi previdenziali dovuti all’ENPALS; la superiore superficie dell’immobile, indicata nell’atto catastale, non comporta la revoca dell’agevolazione fiscale; registro imprese: adempimenti di fine anno per chi cessa l’attività; tenuta contabilità: il consulente negligente paga il danno arrecato all’azienda; consulta: la motivazione è la chiave per sospendere l’impresa; telematizzazione delle accise; incidente ferroviario di Viareggio: provvedimento che riprende gli adempimenti fiscali da gennaio 2011; altre di fisco: libri contabili tenuti su supporti meccanografici, presupposti di regolarità per il riconoscimento del diritto alla detrazione

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.