Finanziaria 2011: si amplia l’accertamento parziale

di Alessandro Borgoglio

Pubblicato il 19 novembre 2010

con il maxi-emendamento alla Legge di stabilità 2011, attualmente in discussione alla Camera, il Legislatore prevede un impiego molto più ampio del cosiddetto “accertamento parziale”, che potrà essere utilizzato anche a seguito di indagini finanziarie, inviti ad esibire dati e documenti, nonché sulla base delle risultanze dei questionari restituiti dai contribuenti su apposita richiesta degli Uffici
Scarica il documento