Novità fiscali del 25 ottobre 2010: obbligo di comunicazione Black list anche per i servizi, rilevante la data di registrazione nei libri contabili; rivalutazione terreni: bis possibile, con recupero di quanto già versato; istruzioni INPS sulla presentazione della dichiarazione di immediata disponibilità (DID); sanzioni graduate per il lavoro irregolare: da Collegato novità e sconti; é valido accertamento sulla base del redditometro se il prestito non sia stato dimostrato come correlato all’ingente valore dell’immobile; si configura l’omessa dichiarazione se il contribuente non indica talune unità immobiliari; bilancio e agevolazioni fiscali: mancata applicabilità alle aziende prive della documentazione sulle norme sicurezza; avviso bonario non impugnabile: è un semplice invito al chiarimento


obbligo di comunicazione Black list anche per i servizi, rilevante la data di registrazione nei libri contabili; rivalutazione terreni: bis possibile, con recupero di quanto già versato; istruzioni INPS sulla presentazione della dichiarazione di immediata disponibilità (DID); sanzioni graduate per il lavoro irregolare: da Collegato novità e sconti; é valido accertamento sulla base del redditometro se il prestito non sia stato dimostrato come correlato all’ingente valore dell’immobile; si configura l’omessa dichiarazione se il contribuente non indica talune unità immobiliari; bilancio e agevolazioni fiscali: mancata applicabilità alle aziende prive della documentazione sulle norme sicurezza; avviso bonario non impugnabile: è un semplice invito al chiarimento; formazione: rinnovata la collaborazione tra le Entrate e la Fimmg;principi di revisione internazionale: ISA clarified; assicurazioni: imposte e contributi in viaggio con F24-Accise

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.