Le possibilità del contraddittorio in sede di verifica


il dialogo tra contribuenti e Fisco è favorito dal Legislatore e dalla prassi ufficiale, e fornisce evidenti vantaggi nella definizione preventiva delle controversie: il problema che si intende qui sollevare, è se sia desumibile dall’ordinamento la presenza di un «principio del contraddittorio» che permea il mondo dei rapporti tra contribuenti e amministrazione, al di là dello specifico ambito dell’accertamento con adesione

 

Contenuto disponibile solo per utenti abbonati

Per continuare a leggere il contenuto di questa pagina è necessario essere abbonati. Se sei già un nostro abbonato, effettua il login attraverso il modulo di autenticazione in alto a destra. Se non sei abbonato o ti è scaduto l'abbonamento, che aspetti?


Partecipa alla discussione sul forum.